mercoledì 28 agosto 2013

REMINISCENZE - IL FUMETTO WESTERN DI VIEIRA - IERI ALFREDO DI CASTILHO - OGGI CASTILHO - SAN PAOLO - BRASILE








 


CITTÀ DOVE VIEIRA HA VISSUTO DAI 7 AI 14 ANNI (1955/1961), FONTI  DI ISPIRAZIONE PER TUTTI I SUOI FUMETTI E TESTI WESTERN - LA VECCHIA STAZIONE FERROVIARIA DELLA CITTÀ. SOTTO UNA VISTA PANORAMICA VERAMENTE SPAGHETTI WESTERN DI CASTILHO.

https://pt.wikipedia.org/wiki/Castilho




 


Con questo intervento sulla letteratura gotica e sul fumetto horror inizia la collaborazione del grande autore brasiliano WILSON VIEIRA a DIME WEB scrive dei saggi mensili: LA STORIA DEL WEST 

Le immagini di corredo sono tutte tratte da storie sceneggiate da Wilson.



WILSON VIEIRA, nato nel 1949, dopo gli studi d'arte sostenuti a Firenze nei primi anni '70, Wilson Vieira ha lavorato per lungo tempo in Italia come disegnatore di fumetti. Dal 1973 al 1980 ha fatto parte dello Staff di If di Gianni Bono a Genova e, in tale veste, ha collaborato alla collana bonelliana "Il Piccolo Ranger" (che proprio Bono, dal febbraio 2012, sta ristampando). Lavori di Wilson sono apparsi anche su "Diabolik" dell'Astorina e - su sceneggiatura di Franco Fossati - ha disegnato nel 1981 Octopus sfida l'Uomo Ragno (per la Mondadori Libri TV). Attualmente, fra i suoi mille progetti, sta portando avanti la serie a fumetti Cangaceiros – Uomini di Cuoio. 
Impossibile però riassumere in poche righe la straordinaria carriera di Wilson... Potete trovare interviste a Vieira, sue biografie e novità sui suoi lavori un po' dovunque sul web. Vi consigliamo di iniziare la ricerca leggendo tre post, apparsi rispettivamente su PQEditor, su Comicsblog e su UCM Comics; milioni di spunti anche sui blog personali Il blog di Wilson Vieira BRAWVHQS e Wilson Vieira HQ scritto in portoghese; abbiamo infine aggiornato la nostra pagina Chi diavolo siamo con una breve bio di Wilson! (s.c. & f.m.)






sabato 3 agosto 2013

RIVISTA IF - IMMAGINI E FUMETTI - n.o 13/14 - FUMETTO - JOVEM BRANCO - STAFF DI IF - ITALIA - 1980 - BY VIEIRA




COPERTINA: PIERINO DEL PRETE 
SCENEGGIATURA: ANDREINA REPETTO
 MATITE: WILSON VIEIRA 
 CHINA: ANDREA ROCUZZO
LETTERING: AIDA CALELLO
ILLUSTRAZIONE: LUCIO DE GIUSEPPE